Tutte le curiosità sulla Libertas Academy

Tutte le curiosità sulla Libertas Academy

Che cos’è l’academy?

La nostra academy è un progetto di sviluppo dell’atletica leggera all’interno della nostra società, questo non significa che sia dedicato solo ai nostri iscritti ma può essere un punto di riferimento per le altre società sportive.
Siamo uno dei pochi campi attrezzati nel cagliaritano che possono svolgere tutte le specialità dell’atletica leggera con dei tecnici formati e uno dei punti di forza è quello di dare spazio ai ragazzi per allenare tutte le specialità.

Verso chi è indirizzata?

Principalmente verso i nostri iscritti, per comprendere con loro qual’è la specialità più indicata allenando tutte le discipline.
E’ indirizzata anche verso tutte le società che vogliono incrementare le proprie discipline utilizzando il nostro spazio e i nostri tecnici per formare i loro atleti: una sorta di collaborazione che possa dare stimolo a tutti i ragazzi e ai tecnici.

Che cosa serve per farne parte? Cosa dovrebbe avere un atleta per farne parte?

n primis la voglia di mettersi in gioco, di provare, di allenarsi con costanza. La voglia di migliorare in allenamento per riportarlo nelle competizioni, non serve nient’altro, non c’è una quota in più da pagare o un certificato specifico. E’ un passaggio tra la promozione sportiva e l’agonismo.

Per gli esterni si chiede una quota per mantenere le spese, per il tecnico e le attrezzature sportive.

Chi sono i tecnici?

Andrea Pusceddu allenatore specializzato in velocità e ostacoli.
Franco Tumatis allenatore specialista dei lanci insieme a Flavio Stochino allenatore di primo livello (ha allenato atleti come Giulia Gramignano che ha fatto il record sardo del lancio del giavellotto, ha raggiunto buoni risultati con Annunziata Cattolico nel martello, anche lei record sardo), Carlo Piras specialista di prove multiple e salto con l’asta.
Valentina Pintus allenatrice di secondo livello dei settore salti (lungo triplo e alto), Giuseppe Mura, tecnico ancora atleta, di mezzo fondo, fondo e marcia.

Gli atleti quanto si allenano?

In media sono tre/quattro allenamenti a settimana.

Quali sono gli obiettivi per gli atleti e per la società?

Il fine principale come società sportiva è quello di essere un punto di riferimento nell’atletica, sia individuale che di squadra. Uno degli obiettivi è quello di preparare delle squadre per partecipare ai campionati di società ma anche quella di far partecipare gli atleti individualmente ma in maniera completa e competitiva.
Tra gli obbiettivi abbiamo anche: la possibilità di maturare attraverso lo sport, combattere l’abbandono precoce dell’attività sportiva, la maturazione attraverso impegno, costanza e sacrificio.
Tutti questi obbiettivi insieme fanno crescere sia i ragazzi che la società sportiva.

facebook
gplus
instagram
mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: